<link rel="stylesheet" href="//fonts.googleapis.com/css?family=Roboto%3A400%2C400i%2C700">Disdetta Sky 2019 — modulo per sky multivision, per decesso, scadenze e cosa prevede la legge Bersani
Modulo per disdetta sky 2019

COME DISDIRE CORRETTAMENTE SKY: TUTTE LE INDICAZIONI, MODULI E COSTI 2019

Sky è una pay tv internazionale che offre agli utenti diversi servizi, ai quali, inizialmente, era possibile accedere con un’antenna parabolica o utilizzando un decoder con smart card abilitata.

Molti di noi hanno deciso di abbonarsi a qualche prodotto o servizio Sky, ritrovandosi poi a doverne richiedere disdetta.

Vediamo le modalità per sciogliere correttamente quanto sottoscritto.

Intro

Presente sul mercato nazionale da oltre 15 anni, Sky ha cambiato radicalmente il modo di fruire la TV degli italiani, e persino lo stesso linguaggio televisivo.

Sin dalla sua fondazione, risalente al 2003, il colosso della TV satellitare si è proposto come il grande innovatore del piccolo schermo, il laboratorio di sperimentazione di nuovi format, il contenitore di proposte all’avanguardia. Il tutto senza mai trascurare la qualità.

Un approccio alla comunicazione audiovisiva che è stato immediatamente recepito dagli italiani, pronti a decretare il successo della piattaforma.

A testimoniarlo sono soprattutto i numeri degli abbonamenti, cresciuti significativamente nel 2018 dopo anni di stazionamento (comunque in alto).

La tabella che segue restituisce un’idea più precisa del deciso salto di qualità dell’emittente alla fine dello scorso anno.

MESE/ANNONUMERO ABBONATI
Dicembre 20115.030.000
Dicembre 20124.833.000
Dicembre 20134.760.000
Dicembre 20144.734.000
Dicembre 20154.700.000
Dicembre 20164.809.000
Dicembre 20174.768.000
Dicembre 20185.200.000

Quando disdire

La prima cosa da capire è la tempistica corretta per non essere soggetti ad una penalizzazione economica.

Esistono queste opzioni:

  1. A naturale scadenza, servendosi del modulo disdetta Sky a scadenza contratto;
  2. A scadenza anticipata, sfuttando appunto il recesso anticipato.

Inoltre, qualora l’utente si fosse abbonato a distanza (online o al telefono tramite call center), può recedere entro 14 giorni dall’attivazione gratuitamente.

Sei cliente o sei stato cliente sky?
RISPONDERE

Cosa prevede la legge Bersani in merito?

Il Decreto elimina l’obbligo di permanenza minima e stabilisce che il consumatore possa recedere dal proprio contratto di abbonamento quando più lo desidera.

La disdetta formulata correttamente prevede il download, la compilazione e l’invio del Sky modulo decreto Bersani, a cui seguirà la corresponsione dell’importo corrispondente.

Tale costo dipende dalla data di scadenza dell’abbonamento: la legge prevede l’obbligo di corrispondere quanto dato all’abbonato sottoforma di sconto o promozione.

In sostanza, per interrompere il contratto di erogazione del servizio che lo lega a Sky, il cliente non deve fare altro che procurarsi il modulo disdetta Sky PDF (scaricabile direttamente dal sito di Sky) oppure un modulo disdetta Sky Word (facilmente reperibile su alcuni siti specializzati rintracciabili via Google), e compilarlo in ogni sua parte.

A quel punto, sarà sufficiente inviare il modulo al Servizio Clienti di Sky.

L’invio dovrà essere effettuato tassativamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

Disdetta sky multivision modulo

La procedura completa

Dunque, dando per scontato l’invio della raccomandata con il modulo di disdetta, vediamo quali sono le altre azioni previste dalla procedura standard:

  • Contatto telefonico o via fax con il servizio clienti di Sky. Per quanto riguarda questo aspetto specifico, non si tratta di una tappa obbligata, bensì di uno scrupolo ulteriore, tuttavia fortemente raccomandato a tutela del cliente. Serve infatti a sincerarsi della presenza di alcune clausole, di eventuali modifiche unilaterali del contratto di cui non si è a conoscenza o di altri impedimenti che possono invalidare la procedura.
  • Restituzione dell’hardware. Il decoder, la smart card e il telecomando sono in comodato d’uso gratuito, e in caso di recesso è necessario restituirli all’azienda. La restituzione può avvenire brevi manu, oppure spedendo il materiale tramite corriere espresso. In entrambi i casi, le apparecchiature devono essere riconsegnate presso uno Sky Center, i centri servizi dell’azienda presenti in tutta Italia.
  • Conservazione della ricevuta della raccomandata: servirà a prevenire eventuali contestazioni.

la modulistica di cui servirsi

Il modulo disdetta Sky a scadenza e tutta la modulistica disponibile riportano la specifica delle spese da corrispondere.

Si possono così riassumere la modulistica di cui servirsi, la tempistica e i costi di chiusura:

MODULIQUANDO USARLICOSTI DI CHIUSURA
Con attivazione da meno di 14 giorniSe sottoscrizione a distanzaGratuito
Con attivazione da più di 14 giorniSe abbonamento attivo ma non prossimo al rinnovo tacito11,53 + totale sconti o bonus goduti
A scadenzaSe mancano 30 o più giorni al rinnovo annualeGratuito
Offerta Sky su digitale terrestreSpecifico per il servizioGratuito entro il 30 aprile 2019

Casi particolari: decesso del titolare

Finora ci siamo occupati di modulo disdetta Sky a scadenza o, per chi lo desiderasse, prima della stessa.

Tuttavia, esistono casi in cui non è la volontà del titolare a determinare la necessità di interrompere l’erogazione del servizio: ad esempio, qual è la procedura per l’inoltro del modulo disdetta Sky per decesso titolare?

Sembra una questione marginale, e in termini statistici sicuramente lo è, ma per quanto spiacevole anche questa è una possibilità della quale sarebbe opportuno conoscere i contorni.

Se non altro per evitare che, al dolore per la perdita di un congiunto, si unisca il fastidio di aprire degli sgradevoli contenziosi tra i parenti di quest’ultimo e la piattaforma televisiva per questioni di rate non pagate.

Il modulo disdetta Sky word o pdf da compilare si trova comodamente online e dovrà riportare:

  • Codice cliente;
  • Generalità dell’erede scrivente e grado di parentela;
  • Documento di riconoscimento valido;
  • Certificato di morte.

La disdetta diventa effettiva in un mese (30 giorni) dall’effettivo ricevimento della documentazione e dall’apertura della pratica.

Casi particolari: Sky Multiscreen

Un tempo conosciuto come Sky Multivision, il servizio Sky Multiscreen è stato pensato per coloro che desiderano ricevere il segnale della pay TV satellitare su una pluralità di dispositivi, sia fissi (smart TV casalinghi) che in mobilità (laptop o tablet).

Si tratta di un servizio molto apprezzato dalla clientela Sky, ma cosa succederebbe se un abbonato decidesse di disdire tale benefit pur mantenendo il tradizionale abbonamento Sky per la TV di casa?

Modulo disdetta pacchetti sky

Fortunatamente, l’azienda ha pensato anche a questa eventualità, e ha previsto una procedura specifica pensata appositamente per essa.

In realtà, essa non differisce di molto dalla procedura di disdetta standard, se non in alcuni particolari.

Innanzitutto, bisogna prendere atto che per quanto riguarda la disdetta Sky Multivision un modulo da compilare non esiste: infatti, è tutto gestito online, oppure tramite linea telefonica.

Le opzioni a disposizione del cliente

Le opzioni a disposizione del cliente sono infatti le seguenti:

  • Disdetta tramite telefono. Contattando il servizio clienti di Sky al numero 199.100.400 (attenzione: si tratta di un numero a pagamento), si potrà seguire una procedura guidata descritta passo dopo passo da un operatore dell’azienda;
  • Disdetta tramite sito di Sky. In questo caso, è sufficiente aprire la pagina di assistenza del sito della piattaforma, effettuare il login con le proprie credenziali (ovviamente ciascun abbonato ha le sue) ed entrare nell’area denominata “Gestire abbonamento”. Al suo interno sarà possibile ridurre – o eventualmente ampliare – l’offerta a seconda dei propri desideri e dei propri gusti. In alternativa, sempre all’interno della medesima pagina, si trova un form elettronico per una gestione del pacchetto ancora più rapida e agile;
  • Disdetta tramite app. Attualmente, si tratta dell’opzione più rapida e con effetto immediato. Il nome dell’applicazione è Sky Fai Da Te, ed è disponibile sia per dispositivi Apple che Android. Anche in questo caso, tramite un’interfaccia estremamente intuitiva, sarà possibile gestire l’offerta, rimodularla a seconda delle necessità del momento e ovviamente anche disdire l’opzione Multivision/Multiscreen.

Consigli per restituire le apparecchiature

Per non incorrere in penali, ci sono 30 giorni di tempo a partire da quando viene comunicata l’avvenuta estinzione del contratto.

Bisognerà rivolgersi ad uno Sky Service point e, dopo aver verificato che tutto sia funzionante, verrà rilasciata la ricevuta che ne comprova il ritiro.

Qualora uno o più dispositivi siano danneggiati, si raccomanda di non tentare riparazioni casalinghe e di utilizzare la garanzia disponibile sull’apparecchio, se ancora in corso di validità, o di rivolgersi al personale autorizzato al ritiro per risolvere il problema senza complicazioni.

Disdetta sky 2019 infografica

Sei hai provato sky, come stata la tua esperienza come cliente?
RISPONDERE
Francesca Lombardi / Caporedattore
Le è piaciuto questo articolo? Condividelo con I suoi amici , per favore
Classifica
( 2 , average 5 from 5 )
Finanzaitalia.net
Commento: 6
  1. Dafne

    Ho appena sottoscritto un contratto con Sky ma vorrei annullarlo, è possibile?

    1. Francesca Lombardi (автор)

      L’annullamento è ammissibile avendo sottoscritto il contratto tramite telefono, sul sito o presso un centro. Infatti si può esercitare il diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla sottoscrizione.

  2. Olivia

    Vorrei recedere dal contratto Sky, dopo più di 5 anni di utilizzo, devo pagare delle penali?

    1. Francesca Lombardi (автор)

      Si, infatti è previsto il pagamento del canone riferito ai 30 giorni successivi alla data in cui ricevono la tua lettera di recesso, oltre ai costi dell’operatore, avendoti fornito il decoder e sugli eventuali sconti ricevuti nel periodo di utilizzo.

  3. Ornella

    Se Sky dovesse aumentare il canone, posso disdire il contratto?

    1. Francesca Lombardi (автор)

      Nel caso in cui non accetti tale variazione, compilando un apposito modulo ed inviando tale comunicazione entro 30 giorni da quando arriva la comunicazione della variazione del canone, si può disdire il contratto senza sopportare ulteriori costi.

Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:
Cliccando sul bottone "Pubblica il commento", io accetto il trattamento dei dati personali e autorizzo la presente politica della confidenzialità.

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other