<link rel="stylesheet" href="//fonts.googleapis.com/css?family=Roboto%3A400%2C400i%2C700">Codice tributo 3914 e 3915 — novità sui codici tributo nell'anno 2019
Codice tributo 3914 e 3915

A COSA SI RIFERISCE IL CODICE TRIBUTO 3914 – SCADENZE E SANZIONI PER INADEMPIENZE

L’Agenzia delle Entrate emana dei codici tributo che permettono di identificare una tipologia di imposta da pagare per chi rientra in una specifica categoria di tassazione.

Questi codici sono anche visibili perché pubblici nel sito web dell’Agenzia delle Entrate, risultando in tabelle, in cui è identificata la tassa da pagare. Vediamo tutto insieme.

Cenni introduttivi

In particolare il codice tributo 3914 si riferisce all’IMU sui terreni e il pagamento avviene sempre tramite il modulo F24 che deve essere compilato e poi presentato in banca o in posta perché venga incassato.

Il pagamento inoltre può anche avvenire in maniera telematica sul sito dell’Agenzia, compilandolo in maniera digitale: l’importante è avere un accesso con proprie credenziali e quindi un apposito Pin.

La tassa sull’IMU

L’Imposta Municipale Propria nasce nel 2011 con un apposito decreto legislativo, il n.23 del 14 marzo, che nel corso delle varie legislatura ha conosciuto anche delle modifiche.

Questa imposta serve a consentire un sostentamento alla spesa effettuata dai comuni per fornire i servizi alla cittadinanza.

Sono tenuti a pagare questa tassa chi possiede degli immobili, quindi vantando un diritto reale, ovvero proprietà o anche diritto di abitazione o di uso.

La definizione dell’importo da pagare avviene attraverso un calcolo che vede moltiplicare il valore della rendita catastale dell’immobile per i coefficienti di rivalutazione.

Credi sia più comodo e pratico compilare l’F24 online e pagare in via telematica?
RISPONDERE

Le aliquote IMU

A questo calcolo poi si aggiungono le aliquote IMU che vengono determinate in maniera autonoma da ogni comune.

Generalmente le rate di pagamento sono due con scadenze 16 giugno e 16 dicembre dello stesso anno, anche se ogni cittadino può scegliere un unico pagamento con scadenza 16 giugno.

3914 codice tributo

Il codice 3914

Il 3914 codice tributo, spesso è accompagnato dal codice 3915: infatti mentre il primo si riferisce ad una parte dell’imposta che spetta al comune, l’altro riguarda la parte spettante allo Stato.

L’importo della tassa relativa ad entrambi i tributi è divisa in parti uguali.

Il cittadino che paga deve porre molta attenzione nella fase di compilazione del modello F24, perché è importante menzionare entrambi i codici e di conseguenza adempiere al pagamento previsto senza escludere una parte, dovendo quindi poi avere dei problemi successivi con il fisco, incorrendo in sanzioni.

La compilazione dell’F24

L’inserimento del codice tributo 3914 anno 2019 nell’F24 deve avvenire in maniera corretta e ci sono dei passaggi importanti da seguire:

  1. L’inserimento del codice 3914 alla voce “imu e altri tributi locali”, in cui va anche aggiunto il codice che identifica il comune a cui andrà il versamento;
  2. Barrare la casella apposita di pagamento, quindi quella denominata “acc” (che sta per acconto, nel caso delle due rate), o “saldo”;
  3. Indicare gli immobili e quindi anche il numero e perciò aggiungere il relativo codice tributo;
  4. Nel modello F24 bisogna anche specificare la somma dell’importo che si dovrà pagare, sia che sia a debito, a credito o il relativo saldo;
  5. La voce “rateazione/mese rif” non va compilata.

Risulta pertanto un riepilogo del genere

ImportoValore in euro
Anno di impostaIndicazione dell’anno (ad es. 2019)
ComuneIndicazione del comune che riceve il pagamento
Numero di immobili(ad es. 1 o 2 e così via)
Pagamento in accontoSecondo i termini di scadenza previsti

Codice tributo 3914 infografica

Informazioni utili

Riguardo al pagamento delle imposte sull’IMU, bisogna non dimenticare che importi superiori a 2.999.00 euro non permettono il pagamento in contanti per via della legge antiriciclaggio.

Inoltre chi possiede partita IVA è tenuto a pagare con il modello telematico dell’F24, quindi facendo pervenire il denaro tramite Banche, Poste, oppure con modalità F24 online o F4 Web, se non anche tramite Caf o altre associazioni che risultano abilitati a fornire questo servizio.

Codice tributo 3914 e 3915

L’IMU è dal tuo punto di vista una forma di tassazione equa?
RISPONDERE

Un errore nella compilazione

Nel caso in cui dovesse verificarsi un errore nella compilazione e dover sbagliare il codice tributo 3914, si può presentare una rettifica con un’apposita lettera all’Agenzia delle Entrate, con allegata una copia del modello F24, indicando le correzioni che bisogna apportare.

Anche nei casi di pagamento di un importo errato c’è la possibilità di rimediare, quindi ricevendo un rimborso o effettuando una sottrazione dal saldo.

Francesca Lombardi / Caporedattore
Le è piaciuto questo articolo? Condividelo con I suoi amici , per favore
Classifica
( 1 , average 5 from 5 )
Finanzaitalia.net
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:
Cliccando sul bottone "Pubblica il commento", io accetto il trattamento dei dati personali e autorizzo la presente politica della confidenzialità.